La fabbricazione digitale può apparire una tecnologia complicata e di difficile impiego nella quotidianità, ma negli ultimi mesi Riccardo Poli ci ha aiutato a comprendere che attraverso una formazione iniziale è possibile approcciarsi all’utilizzo dei dispositivi di fabbricazione con risultati utili ad offrire soluzioni semplici e geniali per la vita di tutti i giorni.

Con la stampante 3D è possibile realizzare una protesi medica, ma anche un semplice fermaporte o la manopola del gas di cui non troviamo il ricambio, a costi irrisori.

Se volete saperne di più, imparando ad utilizzare la stampante 3D di WakeHub l’invito è per il workshbop gratuito con priorità di partecipazione per la fascia 15 -25 anni si terrà mercoledì 5 maggio alle 16.30 presso il makers lab di Lendinara in via Caduti del Lavoro n. 33.

Il termine di iscrizione tramite form on-line disponibile su questo sito è il 2 giugno.

 

info:

progetti@cosechesuccedono.org

 

Iscriviti

Please reload

Post in evidenza

Make your Xmas con l'artigianato digitale

November 13, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

September 9, 2019

Please reload

Archivio